La migliore etichetta di vino al mondo è dell'Alpha Crucis Shiraz 2008


Vi piace l'etichetta? Non male vero? Sicuramente è piaciuta molto alla World Label Awards Association che nel 2011 l'ha proclamata la più bella di tutte al mondo all'interno di una competizione che ha visto rivaleggiare Vecchio e Nuovo Mondo.


L'Alpha Crucis, in particolare, è uno Shiraz australiano la cui etichetta rappresenta la Croce del Sud dove l'azienda è la più brillante delle stelle.
Spiegando la filosofia che ispira il design, i responsabili di Alpha Crucis sostengono che: "L'arco di ellisse o parziale parabolica sopra la parte superiore del marchio rispecchia la forma del cielo notturno celeste, con la costellazione della Croce del Sud identificata da una linea tratteggiata così come era riprodotta nelle mappe stellari del secolo scorso".


Simbolo dell'emisfero australe la Croce del Sud è formata da cinque stelle categorizzate in base alla loro luminosità. La stella più luminosa rappresenta la prima lettera del greco alfabeto - Alpha, abbreviato nelle mappe stellari con il simbolo α. Le successive lettere greche vengono applicati in ordine decrescente di luminosità - Beta (β), gamma (γ), Delta (δ) e epsilon (ε).
In questo caso, come possiamo vedere dalla foto sottostante, l'azienda vinicola rappresenterebbe la stella più luminosta della costellazione. 
Oggi anche lezione di astronomia, tiè! 

Fonte: Wikipedia
 
Posta un commento