PASSIONE, BLOGGER E #COLFONDO1




Tra pochissimo parte #colfòndo1, interessante manifestazione organizzata da Luca Ferraro di Bele Casel con l'obiettivo di  approfondire la conoscenza del territorio della Marca Trevigiana e di una delle sue espressioni enologiche più vere e profonde, passando in rassegna otto Prosecco delle zone DOC e Superiore DOCG dell'annata 2009, tutti caratterizzati dalla rifermentazione in bottiglia, i cosiddetti "col fondo" o, per usare un termine più accattivante, ma putroppo ora non più utilizzabile per questioni di legislazione europea, "sur lie".

Presenti all'evento produttori già noti in ambito forumistico, quali Giovanni Frozza, Silvano Follador, Casa Coste Piane, assieme ad altre aziende meno conosciute quali Biondo Jeo, Selezione Zanotto, Costadilà, Lorenzo e Carolina Gatti, La Basseta di Maurizio Donadi, oltre ovviamente all'organizzatore Bele Casel.

l'evento #colfòndo1, che avrà luogo il prossimo Sabato 30 Ottobre presso la nuova Locanda Baggio, sita in località Casonetto d'Asolo (TV), in via Bassane 1 (tel. 0423 529648 begin_of_the_skype_highlighting              0423 529648      end_of_the_skype_highlighting), e che si svolgerà in due fasi.

Nella prima parte (ore 11.00-13.00) avverrà una degustazione alla cieca degli otto campioni di Prosecco col fondo (Bele Casel e Biondo Jeo per la DOCG Asolo; Costadilà e Zanotto per la DOCG Conegliano; Casa Coste Piane e Frozza per la DOCG Valdobbiadene; Gatti e La Basseta per la DOC Treviso).

A seguire, verrà servito un pranzo "di territorio" durante il quale si potranno bere altri vini, sempre a rifermentazione in bottiglia: trebbiano e fortana DOC del Bosco Eliceo dell'azienda Mariotti, due Prosecco col fondo di vecchie annate, ed il Prosecco di Valdobbiadene Superiore DOCG metodo classico di Silvano Follador. 

C'è la possibilità, per chi vorrà partecipare al pranzo, di presentarsi durante la mattinata al ristorante e iscriversi, al costo di 35 EUR a persona.

Qua si può vedere la diretta web clicca

Io per  motivi di lavoro non sono potuto andare ma non mancherò al prossimo #colfòndo2.

Ragazzi in bocca al lupo!


Posta un commento