Superwhites 2011 a Roma. Io ci sarò!

 

SuperWhites a Roma
una domenica con i grandi vini friulani
Domenica 13 marzo 2011
St. Regis Roma Hotel

Siamo alla undicesima edizione di SuperWhites, l'evento che consente di conoscere i grandi vini bianchi del Friuli Venezia Giulia.
Frutto di una selezione accurata fra i vini bianchi di un territorio noto agli intenditori del mondo per la produzione vitivinicola di alta qualità, i Superbianchi friulani possono essere degustati e apprezzati in questo appuntamento organizzato nelle meravigliose sale dell'Hotel St. Regis Grand d i Roma da Slow Food Lazio, Slow Food Roma e Slow Food Friuli Venezia Giulia, grazie al supporto dell'ERSA della Regione Friuli Venezia Giulia.

Domenica 13 marzo, dalle 14,30 alle 19,30, nelle affascinanti sale Ritz e Danieli del St. Regis Roma si tiene la manifestazione: una grande degustazione collettiva, alla presenza dei produttori, per conoscere i vini bianchi di eccellenza del Friuli.
L'evento offre un'occasione unica per confrontare le caratteristiche dei vini bianchi, che costituiscono il 55% della produzione enologica regionale, a partire dal Friulano, la varietà che è presente su quasi ogni banco, in purezza o in assembaggio, proseguendo con altre varietà autoctone - ribolla gialla, malvasia, vitovska, verduzzo friulano, ramandolo, picolit - fino ai vitigni internazionali, come pinot grigio, pinot bianco, chardonnay e sauvignon. In particolare i visitatori potranno confrontarsi quasi sempre direttamente con i produttori, sentire dalle loro parole la genesi di questi piccoli capolavori. 45 sono le cantine presenti con oltre 130 vini.

In abbinamento ai SuperWhites il pubblico può assaggiare alcune eccellenze gastronomiche della regione: prosciutto crudo del Consorzio di San Daniele, salame del Collio friulano e prosciutto Praga con osso di Morgante e il formaggio Montasio del Consorzio che ne tutela la tipicità.
Sull'evento sovraintende l'Ente Regionale per lo Sviluppo Rurale, ERSA, che ha voluto fortemente l'evento all'interno della campagna di valorizzazione del Friulano.

SuperWhites, nato dalla collaborazione tra produttori friulani di qualità e Slow Food Friuli Venezia Giulia, ha l'obiettivo di promuovere nel mondo l'immagine dei vini locali, testimoni di un territorio particolarmente vocato alla produzione enologica di altissimo livello, cui si affiancano specialità alimentari di pari valore.
A ogni manifestazione partecipano le cantine annualmente selezionate da Slow Food fra quelle presenti nella nuova guida Slow Wine per rappresentare il vino bianco friulano, secondo criteri legati alla qualità del prodotto enologico.

Orario: dalle 14.30 alle 19.30; (dalle 14.30 alle 15.30 orario riservato agli operatori).
L'ingresso ha un costo di 15 Euro per i soci Slow Food e 20 Euro per i non soci.

Aziende Partecipanti:

Borgo delle Oche
Bressan
Casa Zuliani
Castello di Buttrio
Castello di Spessa
Castelvecchio
Cecchini Marco
Collavini Eugenio
Colle Duga
Coos
Di Lenardo
Drius Mauro
Ermacora Dario e Luciano
Gigante Adriano
Gradis'ciutta
Jermann
Kante  Edi
Keber Edi
La Sclusa
La Tunella
Le Vigne di Zamò
Lis Neris
Livon
Muzic
Petrucco
Podversic Damijan
Polencic Isidoro
Primosic
Raccaro Dario
Rocca Bernarda
Rodaro  Paolo
Russiz Superiore - Marco Felluga
Schiopetto
Sgubin Renzo
Skok Edi
Specogna
Subida di Monte
Tenuta di Angoris
Teresa Raiz
Toros  Franco
Torre Rosazza - Poggiobello
Venica & Venica
Vie di Romans
Villa Russiz
Zuani

Per informazioni:

- Slow Food Friuli Venezia Giulia - Tel e Fax 0432.523523 - 333.2392392 - info@slowfoodfvg.it

- Slow Food Lazio - Matteo Rugghia - ruma48@libero.it

- Slow Food Roma - Franco Fancoli - fiduciario@slowfoodroma.it
Posta un commento