Chiude E-blogs, la rivista europea dei blog di Wikio


Purtroppo mi sto sempre più rendendo conto che, di questi tempi, le idee più interessanti spesso devono essere messi da parte per mancanza di fondi o interesse. Uno di questi progetti era E-Blogs, la rivista europea dei blogger che Wikio stava portando avanti con coraggio da qualche mese.


E-blogs si prefissava di mostrare “il meglio” della blogosfera europea selezionando post di qualità in 5 Paesi e 5 lingue: Italiano, Tedesco, Spagnolo, Inglese, Francese,  per farli poi tradurre nelle stesse 5 lingue. L’idea originale era quella di offrire uno sguardo inedito e quotidiano degli europei, una sorta di “corriere internazionale” dei blog dove dare risalto alle arrabbiature, ai sogni e ai desideri dei ragazzi euopei.
Anche Percorsi Di Vino era stato scelto come blog ufficiale della rivista visto che molti articoli apparsi sul mio sito sono stati tradotti egregiamente in cinque lingue.
Perchè tutto questo finisce? Selezionare contenuti, adattarli per ogni Paese, farli tradurre dai traduttori remunerati e infine diffonderli in 5 lingue su 5 Paesi… Tutto ciò costa denaro. Molto denaro. 
E-Blogs non haincontrato l’eco, l’audience che Wikio si aspettava. Una sfida persa per mancanza di visitatori e quindi di potenziale pubblicitario per remunerare questo lavoro che contava una squadra di 40 traduttori professionisti.

La redazione
Siamo in un’economia di mercato e Wikio è una società privata. Chi paga tutto questo?
Ringrazio tutti i ragazzi che hanno creduto in questo progetto e dico loro di buttarsi nel gossip, sicuramente là ci sono tante persone che leggono. Siamo o non siamo nell'era del Grande Fratello?


Posta un commento