Slow Wine 2014 e la Liguria

Qualche minima consapevolezza, alla quarta edizione di Slow Wine, pare di averla acquisita. Una di queste riguarda la Liguria e i suoi vini. A ogni rinnovato incontro con la viticoltura regionale ci pare che si stiano delineando le tracce di un terroir magnifico per qualità dei vini espressi e palcoscenico naturale dove la vite recita un ruolo da protagonista.
Prendiamo per esempio gli estremi di Levante e Ponente: Cinque Terre e Rossese di Dolceacqua. Entrambe queste denominazioni condividono la bellezza struggente del paesaggio unito a una viticoltura sempre più sicura del proprio valore. Quest’anno gli assaggi dei Cinque Terre bianchi hanno profuso emozioni e il Rossese di Dolceacqua, nonostante un’annata non facile come la 2011, si conferma come denominazione in crescita con alcune punte di eccellenza. Vini splendidi, di personalità spiccata e ben riconducibili alla tradizione del loro luogo di origine. A questo, si deve aggiungere le produzioni sempre più coinvolgenti soprattutto da uve pigato e vermentino che interessano, più o meno, tutta la viticoltura regionale.
Tale conformazione enologica consegna agli appassionati una regione in più da scoprire e approfondire, Guida Slow Wine alla mano.  Un territorio in fermento, dunque, il cui unico ma significativo limite è la conformazione geografica. Difficile estendere il vigneto su una superficie, il più delle volte, verticale. Questo ragionamento viene validato dai numeri con 1.477 ettari vitati e 1.700 aziende vinicole. Una frammentazione che se da un lato alimenta il poliedrico panorama produttivo dall’altro limita la visibilità commerciale delle aziende più interessanti. Ecco le nostre segnalazioni:

VINO SLOW
Colli di Luni Vermentino Costa Marina 2012 – Ottaviano Lambruschi
Cinque Terre Sciacchetrà 2009 – Luciano Capellini
Riviera Ligure di Ponente Arcana Bianco 2010 – Terre Bianche
Riviera Ligure di Ponente Vermentino 2012 – Maria Donata Bianchi
Riviera Ligure di Ponente Pigato Sogno 2011 – VisAmoris
Rossese di Dolceacqua Brae 2012 – Maccario Dringenberg

GRANDE VINO
Cinque Terre 2012 - Possa
Cinque Terre 2011 – Campogrande

VINO QUOTIDIANO
Colli di Luni Vermentino 2012 – Il Monticello
Colli di Luni Vermentino Pianacce 2012 – Giacomelli
Riviera Ligure di Ponente Pigato 2012 – Luigi Bianchi Carenzo
Posta un commento