Champagne e Rolls-Royce: binomio coatto?


Come trasmormare un'auto di lusso in una macchina per enocoatti. Questa Champagne & DJ Rolls-Royce non è altro che una Silver Shadow del 1977 modificata per ospitare 21 bottiglie di Champagne, 100 flutes ed uno stereo da oltre 1000 watt con casse acustiche piazzate sia sulla fiancata che al posto dei fari antinebbia. Il progetto è del designer Stef van der Bijl.




Se proprio deve valere il binomio bollicina-Rolls-Royce allora mi piace di più questo esemplare. Ricordate?

Foto tratte da Repubblica.it
Posta un commento