Ecco i regali di Natale che tutti noi vorremmo..

Il primo regalo che tutti gli enosboroni vorrebbero avere è questo bicchiere molto "creativo".

Si tratta del "piccolo cuore" un oggetto creato da Etienne Menueau, un designer francese che ha realizzato una rappresentazione astratta di un cuore umano compreso di atri, ventricoli ed aorta. Solo dodici modelli realizzati. Che dite, non c'è un regalo migliore per un sommerlier che faccia di mestiere anche il cardiochirurgo?
E che dire di questo fantasmagorico refrigeratore per vino, meglio se Champagne, creato da La Fraicheur, una ditta di Amsterdam che produce e commercializza questi contenitori refrigeranti. Cosa c'è di strano? Sono solamente intarsiati con diamanti veri o cristalli per un prezzo decisamente da nababbo. Bionda esclusa!



E per finire la cena di Natale cosa c'è di meglio di uno Champagnino tanto per sgrassarsi la bocca? L'idea per questo Natale, in tal senso, è un Dom Perignon Vintage 1995 White Gold Jeroboam, una creaturina lanciata sul mercato circa un anno e mezzo fa dal costo di circa 20.000 euro. Cosa non si farebbe pur di avere un grande vino inserito in un involucro di oro bianco?!!?!?!?


AUGURI DA ANDREA PETRINI
Posta un commento