Chateau des Marres Rosè 2007

Questa estate durante le mie vacanze passate tra Costa Azzurra e Provenza, mi sono imbattuto in questo piccolo Chateau situato a pochi km da Saint-Tropez. Inizialmente lo reputo come un posto per spennare turisti ma, vista comunque la bellezza del luogo, io e la mia ragazza decidiamo lo stesso di fermarci per degustare, senza molte speranze, qualche vino locale.

Chateau des Marres si estende per circa 30 ettari, di cui 27 di vigneto AOC e il resto formato da cipressi, uliveti e bellissime palme.
Durante la visita ho potuto degustare il loro bianco da uve Rolle (il nostro Vermentino), il loro rosso (Rouge Prestige) da uve Granache, Syrah e Cabernet Sauvignon e la loro vasta gamma di rosati che, come tradizione, abbondano in queste zone: Cap Rosè 2007, Rosè 2007, 2S des Marres Rosè 2007 (che rappresenta il loro rosato di punta).
Di quest'ultimi, mi ha colpito soprattutto il Rosè 2007, un vino immediato, fresco e beverino che in quelle giornate così afose ci stava benissimo.

Il vino si presenta con un bel colore rosa antico e al naso spiccano intense piacevoli note di frutta fresca (ciliegia, lampone), pompelmo, petali di rosa, salvia e mentolo. Alla gustativa il vino è perfettamente equilibrato tra le percezioni di freschezza e morbidezza, e le sensazioni di frutta rossa, sciroppo di granatina, zenzero fanno da degna cornice ad un finale di media lunghezza. Ideale come aperitivo da bere sulla spiaggia di Pampelonne oppure da abbinare ad una grigliata di costolette di agnello alle erbe provenzali o alla bouillabaisse. Prezzo intorno ai dieci euro.
Posta un commento