Bodegas Irache, il Cammino di Santiago e quella fontana dove sgorga vino...GRATIS

Una storica canzone dei Castelli Romani, il cui titolo è Nannì ('Na gita a li Castelli), fa così:
Lo vedi, ecco Marino, 
la sagra c'è dell'uva 
fontane che danno vino 
quant'abbondanza c'è
In effetti in queste strofe qualcosa di vero c'è perchè ogni prima domenica di ottobre a Marino, cittadina a pochi passi da Roma, si tiene la storica Sagra dell'Uva di Marino, ideata nel 1925 dal poeta e drammaturgo di origine marinese Leone Ciprelli, dove è tradizione che la seicentesca fontana dei Quattro Mori faccia zampillare il vino bianco dei Castelli Romani al posto dell'acqua.

La fontana dei Quattro Mori - Foto:www.vitalowcost.it
Una sorta di "miracolo" pagano che, purtroppo, avviene solo una volta l'anno. Girovagando per il web, tuttavia, ho scoperto che questa di Marino non è l'unica fontana in giro per il mondo che fornisce il dono di Bacco agli uomini.

Infatti, se vi apprestate ad intraprendere il Cammino di Santiago non potete non passare ad Ayegui, in Navarra, dove la Bodegas Irache ha messo a disposizione una "speciale" fontana, aperta dalle 8.00 alle 20.00, dove i pellegrini posso bere dell'ottimo vino locale che in questa zona pare sia rinomato fin dal 12° secolo. Per dissetarsi e non pensare alle future fatiche del pellegrinaggio basta avere a portata di mano un bicchiere o una borraccia.

Foto:www.elhuevodechocolate.com
Fonte: http://www.irache.com/

Sul sito internet dell'azienda è possibile anche controllare l'andamento delle presenze presso la fontana tramite webcam. Io vado a controllare, non si sa mia scovassi a bere qualche amico di Percorsi di Vino!!

Fonte:http://www.irache.com/

Ah, ovviamente la fontana fornisce anche acqua ma penso che non sia il caso..vero?

Foto:http://diezcontrauno.blogspot.it/

Posta un commento