Oscar del vino 2013: sotto il cielo AIS Roma e Bibenda nulla di nuovo!

Evviva, anche quest'anno sono state annunciate le nomination per gli Oscar del Vino 2013. Presentazione in pompa magna con un Ricci baldanzoso per aver vinto la causa contro l'Academy che rivendica l'utilizzo esclusivo del termine Oscar.

Devo dire che mi sono divertito a leggere le varie candidature che mi sono parse molto "Prima Repubblica del Vino" visto che troviamo nomi come Feudi di San Gregorio, Jermann, Tasca d'Almerita, Castello della Sala, Bellavista, Antinori, etc, etc.

Fonte: Bibenda.it

Per carità, ci sono anche degli outsider come D'Araprì, Fattoria San Francesco o Valle Reale ma, per il resto, se apro la guida Duemilavini 2000 i premi sono sempre gli stessi. 

Sul perchè, poi, si insista su certe cantine meglio glissare, vorrei evitarmi querele unitili....

Ci sono poi i premi a sorpresa che verranno dati il giorno stesso della cerimonia, tipo miglior enologo, migliore innovazione del vino e migliore comunicazione televisiva sul vino.

Faccio le mie previsionì, così, a caso: tra i migliori enologi qualcuno che ha organizzato un evento all'AIS Roma e come innovazione del vino mettiamo il Wine Reserch Team. Scommettiamo che....

Ecco, comunque, le nomination annunciate e che potete votare a questo link:

MIGLIOR VINO BIANCO: Chardonnay 2010 Tasca d'Almerita; Cervaro della Sala 2010 Castello della Sala; Vintage Tunina 2010 Jermann.

MIGLIOR VINO ROSSO: Bolgheri Sassicaia 2009 Tenuta San Guido; Amarone della Valpolicella 2003 Quintarelli; San Leonardo 2007 Tenuta San Leonardo.

MIGLIOR VINO ROSATO: Five Roses Anniversario 2011 Leone De Castris; Il Rogito 2010 Cantine del Notaio; Ciro' Rosato Ronco dei Quattroventi 2011 Fattoria San Francesco.

MIGLIOR VINO SPUMANTE: Franciacorta Gran Cuvee Brut 2007 Bellavista; Gran Cuvee XXI Secolo 2007 D'Arapri'; O.P. Pinot Nero Brut 1870 Gran Cuvee Storica 2008 Giorgi.

MIGLIOR VINO DOLCE: Passito di Pantelleria Bukkuram 2011 Marco De Bartoli: Bacca Rossa Passito 2008 La Palazzola; Alto Adige Moscato Rosa 201 Franz Haas.

MIGLIOR ETICHETTA: Trebbiano d'Abruzzo Vigna Capestrano 2010 Valle Reale; Bolgheri Superiore Grattamacco 2009 Grattamacco; Piancastelli 2009 Terre del Principe.

MIGLIOR VINO DI GRANDE QUALITA'/PREZZO: Franciacorta Cuvee Prestige Ca' del Bosco. Roero La Val dei Preti 2010 Matteo Correggia. Lacrima di Morro d'Alba superiore 2010 Stefano Mancinelli.

MIGLIOR AZIENDA VINICOLA: Antinori con Tignanello 2009; Feudi di San Gregorio con Fiano di Avellino Pietracalda 2011; Podere Castorani con Jarno Rosso 2008.

MIGLIOR OLIO RACCOLTO 2012: Frantoio Muraglia; Biologico Monterisi; Raggiolo denocciolato Felsina.


Posta un commento