Il Brunello di Montalcino 2012 è a cinque stelle ma non vota Beppe Grillo

Senza offesa per il Consorzio che, giustamente, deve salvaguardare gli interessi di tutte le aziende appartenenti ma, dal mio punto di vista, dare CINQUE STELLE all'annata 2012 è davvero grottesco.

Il millesimo, ce lo ricordiamo tutti, è stato caldo, troppo caldo, per cui non si capisce perchè se alla 2003 dai quattro stelle, alla 2012 ne dai ben cinque. Per me, ripeto, assurdo.
Ovviamente i risultati non saranno tutti uniformi, ci sarà chi avrà lavorato bene nonostante tutto e chi, magari avendo vigne a sud, avrà limitato il disastro.

Vi ricordo, intanto, le valutazioni stellate degli ultimi venti anni, è interessante per capire e paragonare i giudizi....

5 stelle
1995, 1997, 2004, 2006, 2007, 2010, 2012
4 stelle
1993, 1994, 1998, 1999, 2001, 2003, 2005, 2008, 2009, 2011
3 stelle
1996, 2000
2 stelle
1992, 2002

In questi giorni, pur non potendo andare a Montalcino, cercherò di avere delle dichiarazioni da alcuni produttori per capire se anche loro votano le Cinque Stelle. 

Oh, Beppe Grillo non c'entra nulla però!!

La piastrella Cruciani a suggello dell'annata

Posta un commento