Prosit a Roma: un viaggio nella storia del cibo e del vino


Pubblico il comunicato stampa di questa bella iniziativa portata avanti da amici sommelier.



Del grande patrimonio culturale che la civiltà classica ci ha lasciato, e che tutt'ora informa la nostra vita civile e quotidiana, forse ciò che più difficilmente possiamo rivivere  è quel complesso di profumi e sapori che formavano la grande tradizione gastronomica dell'antichità. Per questo, circondati da omologanti manifestazioni e promozioni in tema di vino e cibo, noi dell'Associazione Romana Sommelier abbiamo pensato che il tentativo di un recupero, onesto e corretto, di quel patrimonio potesse costituire una sfida con la quale cimentarsi, nel tentativo di ricreare quei sapori e quei profumi che le fonti letterarie antiche ci suggeriscono.
Per questo abbiamo ideato PROSIT, evento manifestazione che desidera non solo ricostruire sperimentalmente le principali bevande a base di vino prodotte nell'antichità greco-romana, ma anche e soprattutto promuovere quei prodotti enogastronomici artigianali del territorio laziale e romano che costituiscono, assieme alla vocazione turistica, l'originalità culturale della città di Roma.

Abbiamo quindi pensato di articolare la manifestazione secondo il modello del viaggio. Un itinerario che permetta al degustatore, all'appassionato, al socio e a colui che desideri diventarlo, o anche al semplice curioso, l'avvicinamento a quel caleidoscopio di sapori e profumi che caratterizzava il vino nell'antichità. Per questo PROSIT è strutturata come esperienza polisensoriale: accanto alle bevande più diffuse nell'antichità e nel medioevo, totalmente inusuali per il palato moderno come il mulsum o l'idromele, le aziende vitivinicole partecipanti consentiranno la degustazione dei vini con i quali quelle bevande sono ottenute, mentre l'assaggio dei prodotti gastronomici d'eccellenza (miele, salumi, formaggi, dolci, olii ecc.), presentati dai produttori stessi, continuatori di quelle antiche tradizioni preparatorie, e dei piatti dell'antica tradizione romana sarà accompagnato da musica e immagini che contribuiranno a ricreare la dimensione del viaggio temporale.

Desideriamo ricordare che PROSIT è un evento  ideato e realizzato dall’associazione culturale  ARS (Associazione Romana Sommelier),  con  il patrocinio dell’ARSIAL, la collaborazione  delle Biblioteche di Roma, dell’ASICIAO  e del Museo Virtuale 3DRewind Rome, che si svolgerà sabato 5 e domenica 6 febbraio 2011, dalle 15.00 alle 20.00, nei Saloni di Palazzo Brancaccio, ambiente altamente evocativo collocato nel cuore di Roma.
Posta un commento