INVESTIRE IN VINO - PARTE SECONDA

Nell'articolo precedente parlavamo di come e perchè si investe in vino. Ma quali sono le bottiglie più ambite dai collezionisti di tutto il mondo?

La nostra Top Ten vede al numero dieci:

Petrus 2005

Il re di tutti i merlot, che è stato venduto per la "modica cifra di 3.176 dollari. Non male per un vino così giovane, che ne dite?


Al numero nove non poteva mancare:

Romanée Conti 2003

La bottiglia mito della borgogna che è stata battuta all'asta per 4.650 dollari.



Al numero otto troviamo invece:

Inglenook Cabernet Sauvignon Napa Valley 1941

Venduta per 24.675 dollari, rappresenta, ad oggi, il record per un vino californiano. Si dice che Francis Ford Coppola ne abbia una (vuota) sopra il suo frigorifero.

Al numero sette ritorna:

DRC Romanée Conti 1934

Ancora la Borgogna protagonista con questo splendido pinot nero e questa splendida annata.


Al numero sei abbiamo il primo bianco:

Montrachet Domaine de la Romanée Conti 1978

Uno straordinario Chardonnay in purezza del mitico Domaine, battuto all'asta di Sotheby's, nel 2001, per la cifra di 23.929 dollari.

Alla posizione cinque troviamo:

Château Mouton-Rothschild 1945
Un grandissimo bordeaux figlio di una annata considerata come una delle migliori del secolo. Venduta all'asta di Christie's per 28.750 dollari. Pensate che una cassa di magnum è stata battuta per circa 350.000 dollari....

In quarta posizione abbiamo:

Château Cheval Blanc 1974

Altra grandissima bottiglia figlia di una annata perfetta. Venduta a San Francisco nel Luglio 2006 per la modica cifra di 33.781 dollari. La bottiglia da 3 litri, invece, è stata ceduta per 135.125 dollari.


Al terzo posto si classifica:

Penfolds Grange Hermitage 1951
Venduto nel Maggio 2004 per oltre 50.000 dollari australiani per questo straordinario Shiraz australiano creato dall'enologo Max Schubert

Medaglia d'argento è invece:

Château d'Yquem 1787

Il re di tutti i vini dolci nella sua splendida prima annata. Una bottiglia da veri collezionisti o da......necrofori? Venduta a Londra per la cifra di 100.000 dollari.


E al primo posto:

Château Lafite 1787
Venduta all'asta nel 1985 per la cifra di 160.000 dollari, è da venti anni la bottiglia più costosa del mondo. Forse perchè appartenuta a Thomas Jefferson, terzo presidente degli Stati Uniti, nonché amante del buon vino?
Posta un commento