Il corretto abbinamento del vino in Giappone?!?

 Notizia del giorno

Ha servito i suoi genitali in un banchetto 'esotico' organizzato a Tokyo, sfamando ben sei diversi gastronomi.
Il suo nome è Mao Sugiyama ed è un artista giapponese dalle idee sicuramente bizzarre.
"Offro i miei genitali maschili (pene, testicoli, scroto) come pasto per 100.000 yen. Li preparerò seguendo le preferenze del compratore" sono state le parole con cui lo chef ha presentato la sua offerta su Twitter.
Avrà un non so che di macabro, eppure sono stati in sei a presentarsi per consumare il singolare pasto.
Mao Sugiyama si descrive come "asessuato", visto che non si riconosce né con gli uomini né con le donne. Qualche giorno dopo il suo 22esimo compleanno, il ragazzo si è sottoposto a un'operazione per asportare i genitali. Poco dopo l'intervento, si è presentato al banchetto dove ha servito la sua cena.
Inevitabile è stato lo scoppiare della protesta. Pare che un portavoce della polizia si sia giustificato dicendo che gli agenti non sono potuti intervenire perché "il cannibalismo in Giappone non è illegale". 

DOMANDONA

 Il bravo sommelier che vino dovrebbe abbinarci? Io ho la risposta!!


P.S.: lo so, è il mio peggior post di sempre ma certe cose me le servono su un piatto d'argento...no, non quelle cose...

Posta un commento