Il Lessini Durello stasera a Roma con Percorsi di Vino ed Enoteca Trimani

Dopo il recente successo di Discover Durello le bollicine berico-scaligere tornano sotto i riflettori della Capitale per una serata di presentazione e degustazione in uno dei wine bar più rinomati.



"Lessini Durello, bollicine diverse per natura" ecco il nome dell'appuntamento da non perdere in programma mercoledì 18 gennaio alle 20.30 alla prestigiosa Enoteca Trimani di Roma (via Cernaia, 37/b). L'evento, che comprende degustazione guidata e cena, è organizzato dal Consorzio di Tutela del Lessini Durello in collaborazione con Andrea Petrini di Percorsi di Vino, mentre i piatti serviti saranno ideati er ealizzati da Carla Trimani.


Nel corso della serata, condotta da Giovanni Ponchia del Consorzio di Tutela del Lessini Durello, saranno presentatinove spumanti di altrettante aziende vinicole produttrici. I partecipantipotranno dunque assaporare il LessiniDurello, lo spumante di Verona e Vicenza, in nove differenti declinazioni ein abbinamento con alcune perle gastronomiche della tradizione laziale eitaliana. Ecco i vini scelti in assaggio:

Lessini Durello DOC spumante "Settecento33" - Cantinadi Soave
Lessini Durello DOC spumante "Agliaia" - Tamaduoli di Bastianello
Lessini Durello DOC spumante 36 mesi - Tonello
Lessini Durello DOC spumante 36 mesi - Vitevis
Lessini Durello DOC spumante 36 mesi - Casarotto
Lessini Durello DOC spumante 36 mesi - Sandro De Bruno
Lessini Durello DOC spumante Riserva brut 2009 - Fongaro
Lessini Durello DOC spumante AR 2006 - Marcato

Dopo il successo dello scorso novembre, in occasione del doppio appuntamento con Discover Durello e Durello&Friends, lo spumante di Verona e Vicenza torna dunque nella Capitale in veste ufficiale, in occasione di una serata frizzante in una delle enoteche più prestigiose di Roma.
L’iniziativa rientra in un più ampio progetto di valorizzazione e di promozione del Lessini Durello a partire dalle città italiane più grandi e punta a stimolare la curiosità rispetto a questo fenomeno enologico di nicchia, sempre più apprezzato dal consumatore evoluto interessato alle novità. Tra queste, infatti, occupano un ruolo rilevante anche gli spumanti di territorio ottenuti da vitigni autoctoni,che non sono più il semplice completamento di gamma da parte delle cantine ma,al contrario, sono il risultato consapevole di scelte produttive mirate a soddisfare il consumatore sempre più alla ricerca di un vino di qualità.
Il costo della serata è di 29 euro e per partecipare è necessaria la prenotazione.

Per info e prenotazioni: enoteca Trimani 06 – 446 9661

Posta un commento