Osar Oseleta 2007 di Masi Agricola - Il VINerdì di Garantito IGP

Di Luciano Pignataro

Il mare d’inverno è bello, meglio quando fai un aperitivo a fine dicembre mentre la città ingoia il suo traffico. Un amico porta un rosso veneto del 2007. Ma come, su calamari grigliati, rombo e patate e polpo alla Santa Lucia. 


Certo, come no: fresco, freschissimo, i tannini morbidi e piacevoli, sapido, lungo e preciso nel finale. La bottiglia finisce in due che è una bellezza. C’è anche un bianco? No, non ci serve più.

Posta un commento