Gentleman's Agreement: No, grazie!!


Mi ricordo come fossero ieri gli anni in cui in Rete iniziavano a circolare i primo blog di vino e cibo e, tra di noi aspiranti wine blogger, circolava l'idea che lo scambio link fosse la soluzione al problema di avere "visibilità sul web. Col passare del tempo, tanto tempo visto che parliamo dei primi anni del 2000, ci si è accorti che questa pratica non portava a nulla in termini di visite e popolarità la quale doveva essere perseguita solo ed esclusivamente con contenuti (leggasi post) di qualità i quali, come qualcuno dovrebbe sapere, non si vendono tanto al chilo al supermercato visto che sono frutto di esperienze sul campo e tanta passione.

Dopo tanti anni, fortunatamente, molti lo hanno capito ma ogni tanto qualche "sprovveduto", che per passare il tempo si inventa il lavoro di "social media manager", lo si incontra via mail proponendoti patti di "Gentleman's Agreement" che, guarda caso, vanno totalmente a suo vantaggio visto che gli articoli che dovresti fornire alla sua piattaforma on-line sono a titolo TOTALMENTE GRATUITO. Cosa ti fornirà lui in cambio? Beh, la famosa visibilità primi anni 2000 su ipotetici portali web dove si parlerà di vino. Certo, loro ti forniranno visibilità ma anche te dovrai fare la tua parte pubblicizzando la loro attività sul tuo blog. Ovvio, lo scambio deve essere reciproco altrimenti che gentiluomini siamo?

Più in basso ho copiato la lettera omettendo ciò che va omesso. Io, intanto, preparo la risposta via mail che farà comunque rima con VAFFANCULO!

Foto:blog.bufferapp.com

Ciao, sono XXXX di XXX,

ed assieme ai nostri collaboratori curiamo la redazione del Blog XXXX

Dal 2007 la nostra piattoforma pubblica e mantiene aggiornata una ricca Agenda di promozione di eventi d'arte, cultura ed in particolare di enogastronomia. 

Con la presente abbiamo il piacere di informarti che corso delle prossime settimane pubblicheremo e gestiremo, direttamente come XXX, alcune piattaforme E-Commerce legate al mondo del vino.

In particolare; di una nobile azienda piemontese (CN), quindi, di una pluripremiata cantina dell’area del Montello (TV), ed in seguito di selezionate Bollicine Trevigiane.

Con il presente contatto intendiamo esplorare l'eventuale interesse della vostra Redazione a siglare un gradito accordo di Gentleman's Agreement tra le nostre reciproche attività online.

Per non tediarvi e solo per necessità di sintesi, vi proponiamo di dare ripubblicazione e visibilità sulla nostra piattaforma, oltre che in RSS sui nostri profili Social, a vostri selezionti/segnalati post originali segnalandone con evidenza la fonte e dandone poi diffusione nella nostra newsletter (quindicinale - con molte migliaia di iscritti).  E’ tuttavia sottointesa la vostra collaborazione nel fornire puntuale informazione verso i vostri utenti delle piattaforme Wine-Shop di nostra prossima pubblicazione (come eventualmente in futuro definito) quanto sulle opportunità in esse contenute.

La presente proposta è da ritenersi, chiaramente, in reciproco regime di Gentlemen’s Agreement, libera da ogni forma di impegno di natura economica e/o amministrativa compreso l’eventuale recesso dall'accordo, che potrà avvenire nelle forme voi più gradite.

Restiamo in attesa di un cortese riscontro di ricevimento della presente e di una vostra cortese risposta, anche negativa, ringraziandovi fin d’ora per l’attenzione posta.

Foto: szulctomasz.deviantart.com

Posta un commento